Workshop “FOTOGRAFARE LE PERSONE – TIRA FUORI IL MEGLIO DI OGNUNO”

con Amy Cantrell

Castello di Murlo (Siena) 9/11 settembre 2016

Mettiti in sintonia, cattura il momento!

Scoprire le somiglianze e le differenze tra fotografare celebrità, managers, modelle o membri della tua famiglia.

Per riuscire a fare un buon ritratto, spesso si ha più da fare con le psicologia che con l’aspetto fisico. Impara ad analizzare un viso e a leggere il linguaggio del corpo della persona. Quando si tratta di soggetti difficili, ogni piccolo colpo aiuta a mettere in evidenza le loro caratteristiche migliori. Piccoli cambiamenti nella illuminazione possono fare una grande differenza, come anche la posa e angolazione della macchina fotografica.

La comunicazione, l’intuizione e la tempistica sono elementi essenziali soprattutto quando si fotografano più soggetti.

Si tratta di una fotografia per un ritratto personale o per lavoro? Per ottenere i migliori risultati è meglio discutere in anticipo con gli interessati dell’abbigliamento, della pettinatura e del trucco.

Parleremo anche un po’ di Photoshop e farò vedere il prima e il dopo, da esempi di lavoro per clienti, per mostrare ciò che è possibile fare.

George Burns Cover 1    Karen Ingram - Red Dreams   Good night

Biografia

Creando fotografie eccezionali per la maggior parte della sua vita, più volte premiata, Amy Cantrell, fotografo di Los Angeles, ha acquisito le competenze necessarie per ottenere le immagini più lusinghiere dei suoi soggetti. Il suo metodo sperimentato ha portato i suoi scatti fotografici di celebrità di ogni genere sulle copertine di importanti riviste ed editoriali.

Cantrell è riuscita a ritagliarsi un carriera un po’ diversificata, seguendo il suo cuore e applicando la passione con cui ha iniziato la sua carriera ad ogni fase della sua evoluzione. L’ossessione di Amy per la fotografia è iniziata fotografando concerti rock nelle scuole superiori. L’imprevedibilità di uno spettacolo dal vivo e catturare la passione della musica in un film, hanno gettato le basi che avrebbero dominato il suo lavoro. Lei è diventato rapidamente una studiosa del comportamento umano – affinando le sue abilità a innescare l’otturatore proprio al momento giusto. Con una grande comprensione della luce, insieme ad un occhio attento, ha sviluppato il suo stile firma per ottenere il meglio di ogni situazione. Questo ha portato a lei clienti editoriali del mercato americano e internazionale. L’intuitività di Amy e il suo stile semplice le hanno permesso un flusso costante di riconoscimenti. La sua “clientela di celebrità” comprende Magic Johnson [una delle 3 cover girati per Entrepreneur Magazine], James Earl Jones, Wolfgang Puck, George Burns, la giovane Jessica Alba e molti altri. Amy si basa sulle sue capacità di “leggere” la persona di fronte alla sua macchina fotografica e di lavorare con lei per creare immagini autenticamente belle.

Ha fotografato matrimoni in molti luoghi diversi come in Slovacchia, in Messico, nel parco Yosemite, o al castello di Ashby in Inghilterra.

La carriera di Cantrell è stata inserita su “Rangefinder”, rivista internazionale per i fotografi professionisti. Lei ricompensa la comunità di artisti che la circonda e la coccola, presentando i sui lavori in gallerie e mostre e offrendo la sua abilità ai colleghi professionisti con attività negli Stati Uniti e interventi in conferenze internazionali sulla fotografia, tra cui il Messico, Londra e le Filippine.

http://amycantrell.com/

PROGRAMMA

Venerdì 9 settembre

20.00   incontro con il maestro e cena in gruppo (facoltativa)

Sabato 10 – Domenica 11

9.00 – 19.00           attività interna ed esterna

Domenica 11      

14.00                     Editing

LOGISTICA

La sede del workshop sarà il Castello di Murlo, dove si svolgeranno le attività stanziali. Le attività fotografiche si svolgeranno nel territorio di Murlo e dintorni presso le situazioni scelte dal maestro.

L’organizzazione può provvedere alla sistemazione dei partecipanti nelle immediate vicinanze. La sistemazione sarà a cura dell’organizzazione secondo l’ordine di iscrizione, salvo diversa richiesta.

I partecipanti sono altresì liberi di scegliere soluzioni alternative di loro gradimento e con spese a loro carico, in questo caso saranno considerati come partecipanti locali.

QUOTA ISCRIZIONE

Costo complessivo:           € 190,00

La quota comprende

  • Il corso teorico e pratico

La quota non comprende

I pasti e tutto ciò che non è sopraindicato

Ad ogni partecipante sarà dato l’attestato di partecipazione alla fine del workshop

 Il pagamento della quota dovrà essere effettuato con versamento mediante bonifico bancario su IBAN:


IT 85 T 01030 71910 000000003125

con riferimento “Workshop Amy Cantrell 2016”

CONDIZIONI / INFORMAZIONI GENERALI E PRATICHE : leggere attentamente